Turisti nel mirino dei borseggiatori: arrestati 24 pregiudicati stranieri

 

ROMA – Giro di vite contro i ‘manolesta’ da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma che continuano incessantemente l’attività di controllo nei punti nevralgici della Capitale, le vie dello shopping, a bordo dei mezzi pubblici e presso i luoghi monumentali, per prevenire e reprimere reati ai danni dei turisti che affollano la Città Eterna in questo periodo.

24 ARRESTI – La stretta morsa dei Carabinieri ha portato all’arresto di 24 persone, quattordici cittadini di origine slava, due cittadini colombiani, due cittadini romeni, una messicana, un cileno, un libico, tre cittadini algerini, di età compresa tra i 22 e i 50 anni, tutti già conosciuti alle forze dell’ordine.

GLI OBIETTIVI – Obiettivo dei “manolesta seriali”: portafogli, smartphone, contanti ed effetti personali. Tutta la refurtiva è stata recuperata dai militari e riconsegnata agli aventi diritto. I 24 arrestati sono in attesa di processo per il reato di furto aggravato.

romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -