Brescia: indagati 3 dipendenti Agenzia delle Entrate

 

BRESCIA, 23 GIU – La Guardia di Finanza ha perquisito gli uffici bresciani dell’Agenzia delle Entrate e dell’Agenzia delle Dogane, la sede bresciana di Equitalia, imprese e studi di professionisti e abitazioni. Nove persone sono state iscritte nel registro degli indagati: tre dipendenti dell’Agenzia delle Entrate, cinque imprenditori e un professionista, coinvolti per presunti favori o agevolazioni in relazione ad accertamenti, rimborsi fiscali o altri controlli di natura tributaria in cambio di somme di denaro ricevute o promesse.

I tre dipendenti della Agenzia delle Entrate sono accusati di associazione a delinquere finalizzata alla corruzione. Avrebbero ricevuto tangenti, secondo gli inquirenti versate con banconote da 500 euro, per agevolare pratiche intestate a imprenditori, cinque dei quali risultano indagati.  (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -