88enne legata, imbavagliata e picchiata per rapinarla: arrestati stranieri

 

L’hanno legata, imbavagliata e picchiata per rapinarla. Sono stati individuati i due malviventi che si sono accaniti su una donna di 88 anni di Sezze aggredita nella sua abitazione alle 13,30 di martedì scorso. Trasportata in ospedale, la donna aveva diverse fratture al volto.

anzianoCome riporta il Messaggero, questa mattina i militari hanno fermato L.Mohamed, marocchino 23enne e arrestato Z. Costel, romeno 48enne, entrambi residenti a Sezze. Entrambi sono ritenuti responsabili dell’aggressione e del sequestro di persona a scopo di rapina dell’anziana. Oltre a questo, il romeno è stato accusato di resistenza a pubblico ufficiale, produzione di stupefacenti e detenzione illegale di armi da fuoco. Nella sua abitazione di Roccagorga sono stati rivenuti una stanza adibita a serra in cui era stato allestito un sistema di areazione temporizzato e di controllo della temperatura e dell’umidità, con numerose lampade, che climatizzavano una piantagione di marijuana

Sequestrati anche un macete di 49 cm, con cui l’uomo tentava di aggredire i militari all’atto dell’accesso nell’ abitazione; una pistola a tamburo marca «Magnum» cal. 38 – 9mm, modificata e priva di matricola, e nr. 8 cartucce cal. 9 marca «waltherk»; una balestra in legno lunga 70 cm, rinvenuta nei pressi della porta della camera da letto; una carabina ad aria compressa cal. 4,5 marca «gamo», modello «patpending», matricola 04-1c-692631-06 e relativi piombini; due passamontagna di colore nero e numerosi attrezzi da scasso.

Sequestrati anche gli abiti con cui i due avevano commesso il delitto.



   

 

 

1 Commento per “88enne legata, imbavagliata e picchiata per rapinarla: arrestati stranieri”

  1. Jene schifose;massacrare una vecchietta per rapinarala è un’abominazione!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -