Obama: “L’immigrazione non è una cosa da temere”

Condividi

 

 

“L’immigrazione non è una cosa da temere”. Lo ha detto il presidente americano, Barack Obama, commentando la decisione della Corte suprema che ha bloccato il suo ordine esecutivo che vieta i rimpatri forzati delle persone senza permesso di soggiorno.

Il massimo tribunale federale si è espresso con 4 voti a favore e 4 contrari. Il pareggio lascia in vigore la sentenza del tribunale d’appello, che blocca il piano sull’immigrazione, su ricorso del Texas e di altri 25 Stati.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -