Brexit, il 28% degli elettori sospetta che ci saranno brogli

 

LONDRA, 21 GIU – C’è una certa diffidenza degli elettorato britannici riguardo la regolarità del referendum sulla Brexit. Secondo un sondaggio di YouGov, il 28% sospetta che il voto possa essere in un qualche modo ”truccato”. E la percentuale sale al 64% per chi vota Ukip, il gruppo euroscettico di Nigel Farage.

Un altro dato fa emergere che un terzo dei sostenitori di Leave ritiene che l’MI5, i servizi segreti che operano all’interno del Paese, stiano collaborando col governo di David Cameron per mantenere il Regno nell’Ue. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -