Brexit, Nigel Farage accusato di razzismo

 

LONDRA – E’ bufera su Nigel Farage dopo che ha presentato un poster contro l’invasione di massa definito, soprattutto dagli europeisti,  come chiaramente razzista.

Farage EU Referendum

Nel manifesto per il referendum sulla Brexit si vedono migliaia di migranti in marcia e la scritta ‘breaking point’, cioè il punto di rottura raggiunto perché viene permesso l’ingresso di troppi stranieri nei Paesi Ue.  Alcuni hanno evidenziato che ricorderebbe un’immagine simile usata dalla propaganda nazista degli anni Trenta.

Il Cancelliere dello Scacchiere, George Osborne, sostenitore della permanenza nell’Ue, ha definito il poster “ignobile”.
Parole simili anche dal ministro della Giustizia, Michael Gove, esponente dei conservatori pro Brexit, che sarebbe  “rabbrividito” quando lo ha visto.

Rabbrividiscono per poco, per un’immagine. Evidentemente non hanno letto questo articolo  Straziante articolo dalla Grecia, “Per alcuni la scelta è: le medicine o il cibo”, che parla di fame e morte il prezzo che si paga per rimanere nella UE



   

 

 

2 Commenti per “Brexit, Nigel Farage accusato di razzismo”

  1. Ipocriti,miserabili,infami e traditori;mentono sapendo di mentire;altrimenti sono così idioti che un acaro è-al confronto-un premio nobel!

  2. Ce ne fossero di Farage, l’UE e i vari paesi pensano solo ai clandestini ripeto CLANDESTINI che questi Politici di MxxxA chiamano profughi, andate a vedere cosa è accaduto e sta accadendo in Grecia anche su questo articolo, purtroppo siamo un popolo senza sangue.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -