Islam, Turchia: vietato il Gay Pride a Istanbul

Condividi

 

 

ISTANBUL, 17 GIU – Le autorità della Turchia, alleata USA_UE, hanno vietato lo svolgimento della marcia del Gay Pride a Istanbul, prevista per domenica 26 giugno. La decisione è stata presa dal governatore locale per motivi di “sicurezza” e di “salvaguardia dell’ordine pubblico”.

Nei giorni scorsi, alcuni gruppi di nazionalisti islamici avevano minacciato azioni contro il corteo se non fosse stato vietato. Lo scorso anno il Gay Pride di Istanbul, giunto alla 14esima edizione, era stato disperso con la forza dalla polizia dopo un divieto comunicato a poche ore dall’inizio. (ANSAmed)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -