Espone bandiera nazista, i vicini chiamano la polizia

 

GENOVA – Ha esposto una bandiera nazista completa di svastica e croce di guerra sul terrazzo di casa sua, in via Novella a Genova Prà, ma i vicini hanno chiamato la polizia e l’uomo, Attilio Ciurcina, siciliano di 62 anni, è stato indagato dal pm Francesco Pinto per apologia del fascismo.

L’uomo, sentito dagli investigatori, ha detto di avere appeso quella bandiera perché era ubriaco dopo una serata passata con gli amici e di essersi accorto di quanto fatto solo dopo che la sbornia era passata. La bravata, però, rischia di costargli una condanna dai sei mesi a due anni. ansa

Neonazionalismo europeo

dittatura_UE



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -