L’Italia regala un altro milione di euro alla Bosnia

 

Ad aprile il debito delle Amministrazioni pubbliche è aumentato di 2,1 miliardi, toccando i 2.230,8 miliardi. Lo comunica Bankitalia. Aumentando il debito pubblico, il governo Renzi festeggia con nuove regalie all’estero.

Zvornik è una città e comune nel nord-est della Bosnia ed Erzegovina. La zona è stata più volte colpita da alluvioni e più volte la Cooperazione italiana è intervenuta con progetti di ricostruzione e prevenzione. Zvornik è infatti, insieme a Srebrenica, Maglaj, Derventa, Orasje e Sanski Most, tra le sei Municipalità in cui l’Italia sta attuando un progetto di ricostruzione post-alluvioni da 1 milione di euro a favore di agricoltori, allevatori e piccole e medie imprese.

Terrorismo: in Bosnia campi di addestramento per estremisti islamici

E proprio qualche giorno fa sono arrivati in Bosnia nuovi contributi dal nostro Paese. “Con la donazione di attrezzature agricole a 235 famiglie di agricoltori colpiti dalle alluvioni si conclude la prima fase del sostegno che l’Italia ha fornito alla Municipalità di Zvornik per oltre 70.000 euro. Realizzeremo inoltre, nei prossimi due mesi, il nuovo ponte sul fiume Sapna, assicurando così un contributo concreto allo sviluppo economico dell’area e scongiurando il rischio di possibili nuove alluvioni” fa sapere, infatti, l’Ambasciatore d’Italia Ruggero Corrias in occasione della consegna, avvenuta nei giorni scorsi, di serre, piccola meccanizzazione agricola, arnie, mangime e fertilizzanti per i beneficiari della Municipalità di Zvornik.

Si tratta – come si legge sul sito dell’Ambasciata d’Italia a Sarajevo – della seconda tranche di aiuti dopo le 124 tonnellate di fertilizzanti e sementi donate lo scorso febbraio agli agricoltori vittime delle alluvioni del 2014.

L’Italia regala un milione di euro alla Bosnia per i danni dell’alluvione

La Serracchiani regala 66mila euro alla Bosnia per la riduzione consumi a scuola

L’Italia finanzia la lotta alla corruzione… in Bosnia!

L’Italia aiuta gli allevatori bosniaci colpiti dall’alluvione

L’Italia regala 100mila euro alla Bosnia per proteggere le imprese

L’Italia regala 200mila euro alla Bosnia “per lo sviluppo economico e sociale”

L’Italia regala altri 40mila euro alla Bosnia per le catastrofi naturali

Alluvioni, l’Italia dona 2 mln di euro a Bosnia e Serbia

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -