UE, Tusk: in caso di Brexit, necessari 7 anni per realizzarla

 

Il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk ha valutato in sette anni il tempo necesssario per mettere in pratica concretamente la Brexit, cioè l’eventuale uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea, nel caso in cui nel referendum del 23 giugno dovessero prevalere i voti in favore del divorzio

.In un’intervista al giornale popolare Bild, Tusk ha spiegato che la dissoluzione dei differenti contratti che legano il Regno unito all’Europa sarebbe “triste, ma semplice in confronto”. Ci vorrebbero due anni, ma dopo toccherebbe a “ognuno dei 27 stati membri e al Parlamento europeo di approvare il risultato finale. Questo richiederebbe almeno cinque anni e io credo che sarebbe senza garanzia di successo a ogni tornata”. (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -