Trento: violenta rissa tra stranieri, minorenne ferito a bottigliate

 

Trento – Piazza Dante: minorenne aggredito, poi scatta la megarissa

Maxi-rissa in piazza Dante nel primo pomeriggio di ieri, secondo le ricostruzioni dei quotidiani locali sarebbero coinvolte oltre 4 persone e si sarebbe trattato di uno scontro tra due fazioni: da una parte i nordafricani, dall’altra persone provenienti dall’africa subsahariana.

Quel che è certo è che c’è stato un ferito grave, un minorenne, ricoverato all’ospedale S. Chiara con ferite procurate da bottiglie rotte, o forse da un coltello. Da questo primo episodio sarebbe scaturita una rissa con iseguimenti tra le due fazioni lungo via Prepositura e poi in piazza Dante, dove sono anche stati divelti pali, staccionate e tombini. Entrambe le fazioni sono state disperse dall’intervento delle forze dell’ordine, che hanno anche fermato due persone, mentre il ragazo ferito resta in ospedale con una prognosi di 30 giorni.

trentotoday.it



   

 

 

1 Commento per “Trento: violenta rissa tra stranieri, minorenne ferito a bottigliate”

  1. Profughi.? … al loro paese erano stinchi di Santo perseguitati.!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -