Merola (Pd): la Lega è maschilista, ha inventato il ‘celodurismo’

 

merolaBOLOGNA, 11 GIU – “Il maschilismo è loro, loro hanno inventato il ‘celodurismo’, non io. Quindi non ci provi: io ho il solido appoggio da parte di una donna, ed è mia moglie, che a differenza sua non fa esibizionismi”.

E’ la risposta del sindaco uscente di Bologna e candidato ad un nuovo mandato, Virginio Merola, alla sfidante al ballottaggio Lucia Borgonzoni, che ieri ha accusato Merola di maschilismo. “Questa gente non merita di governare, può solo fare del male alla città e dividerla – ha aggiunto Merola – Non fanno proposte, ma rincorrono i malcontenti, anche comprensibili, di persone che vanno rassicurate”.

Borgonzoni, invece, pensa già alla possibile Giunta: “Vogliamo persone competenti che sanno quello che fanno e che non sono vittime dei dirigenti del Comune, perché a governare deve essere la coalizione, dobbiamo essere noi e non i dirigenti”. “I contenuti saranno quelli promessi alla gente e che finiremo di riempire ancora di più: questo è il programma e verrà portato avanti”, ha concluso. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -