Israele: terrorismo a Tel Aviv, 3 morti. Due palestinesi arrestati

 

La Russia e Israele rafforzeranno la cooperazione per combattere il terrorismo, poiché su questo punto i due Paesi “sono alleati senza se e senza ma“. Lo ha detto il presidente russo, Vladimir Putin, in conferenza stampa con il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, in visita a Mosca. Lo ha riportato la Tass il 7 giugno.  Puntuale arriva la rappresaglia…

terrorismo-israeleTEL AVIV – Tre israeliani sono stati uccisi in un “attacco terroristico” avvenuti stasera a Tel Aviv.
Due palestinesi, poi arrestati, hanno sparato più colpi nell’affollato Mercato di Sarona e hanno colpito numerose persone. Tra i feriti, almeno nove, uno sarebbe in condizioni molto gravi. Anche uno degli attentatori è stato ferito ed è ricoverato in ospedale.

La polizia sta presidiando in forza tutta la zona – una delle più frequentate della città – che si trova tra l’altro ad un passo dal complesso del ministero della difesa e molte strade sono state chiuse. Molti testimoni parlano di spari a raffica.

I due palestinesi, secondo la polizia, hanno circa 20 anni e sono originari di Atta, un villaggio nei pressi di Hebron, in Cisgiordania. Il premier israeliano Benyamin Netanyahu, appena atterrato di ritorno da Mosca, ha subito indetto una riunione dei servizi di sicurezza a Tel Aviv. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -