Sequestrano gli addetti del centro di accoglienza, 3 extracomunitari arrestati

 

ARENA (VIBO VALENTIA), 8 GIU – Hanno chiuso con un lucchetto, per un’ora e mezza, l’ingresso del Centro Sprar di Arena dove sono ospitati, impedendo l’uscita ai tre addetti in quel momento in servizio nella struttura.

Tre cittadini extracomunitari, tra i 20 e i 24 anni, sono stati arrestati dai carabinieri nel centro del vibonese con l’accusa di sequestro di persona.

I militari, dopo avere liberato i tre addetti rimasti all’interno della struttura per 90 minuti, dopo che era stata loro preclusa l’unica via d’uscita, hanno avviato le indagini per risalire alle motivazioni che hanno portato i tre giovani a compiere il gesto. L’ipotesi principale sarebbe riconducibile ad un movente di natura estorsiva. ansa



   

 

 

1 Commento per “Sequestrano gli addetti del centro di accoglienza, 3 extracomunitari arrestati”

  1. SEQUESTRANO.??? – SONO LE PRIME AVVISAGLIE DI COSA CI ASPETTA DAI “NOSTRI” GOVERNANTI.!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -