“La Germania deve pesare i pro e i contro prima di chiamare la Russia “avversario”

 

lavrovMosca spera che il governo tedesco pesi tutti i “pro” e “contro”, prima di retrocedere la Russia nella categoria degli avversari, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.

Secondo il ministro, la Russia non divide il mondo in amici e nemici ed è aperta per la collaborazione in condizione di parità con tutti coloro che sono predisposti a questo e cercano di tenere conto degli interessi dei partner, segnala RIA Novosti.

In precedenza il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov aveva dichiarato che il Cremlino è preoccupato per l’aggiornamento del “Libro bianco” e la nuova posizione tedesca potrebbe portare ad una escalation del confronto.

Per la prima volta dal 2006 il governo tedesco si appresta ad aggiornare il cosiddetto “Libro bianco”, relativo alla politica di sicurezza nazionale. Nella nuova versione la Russia “non è più considerata un partner, ma un avversario.”

it.sputniknews.com



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -