Mafia Capitale, Corte dei Conti chiede risarcimento di 21 mln euro

 

Un risarcimento di quasi 21 milioni di euro. Lo chiede la Corte dei Conti di Roma nei confronti di 21 imputati nel maxiprocesso Mafia Capitale e in particolare ad ex dirigenti di municipalizzate. I magistrati contabili affermano che a Roma “la cosa pubblica, con riferimento ad intere gestioni, è stata costantemente deviata dal perseguimento dei fini di interesse generale alla cura di interessi privati illeciti”.

mafia-capitale3



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -