Carceri, Mattarella: “rinnovare il modello di detenzione”

 

ROMA, 7 GIU – Occorre un “profondo rinnovamento del modello di detenzione” che sappia da un lato “garantire la sicurezza della comunità” e dall’altro consentire “l’opportunità dell’istruzione, del lavoro, l’apertura alla società esterna, per offrire ai detenuti la scelta del recupero e dell’integrazione“.

E’ quanto scrive il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel messaggio inviato al Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Santi Consolo.

Nell’esprimere “profonda gratitudine e apprezzamento” per l’opera svolta, Mattarella ricorda: “La concreta realizzazione di un sistema rispettoso del dettato dell’articolo 27 della Costituzione sulla funzione rieducativa della pena – e sul senso di umanità cui devono corrispondere i relativi trattamenti – rimane obiettivo prioritario, con i passi avanti realizzati sul nodo critico del sovraffollamento carcerario”. ansa



   

 

 

1 Commento per “Carceri, Mattarella: “rinnovare il modello di detenzione””

  1. Sul Reno a Strasnurgo , ci sono baracche in legno . ci sono i detenuti . la mattina a spalar carbone sulle chiatte per i natanti,, ecc… – ora non sono al corrente cosa fanno.”-
    Da noi purtroppo non abbiamo dei grandi fiumi . occorre ripristinare “spaccar le pietre . con una palla al piede.”

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -