Anti-corruzione, Cantone: la modifica del Senato è criminogena

 

Per il presidente dell’Autorità Per il presidente dell’Autorità anti-corruzione la riforma del Titolo V della Carta, quella che modificò il Senato, è criminogena.

Secondo Raffaele Cantone “ha aumentato i centri di spesa, ridotto i controlli e creato meccanismi di sovrapposizione su molte materie, tra Stato, Regioni, Province, in cui non si capisce chi fa cosa”. “In Italia ci sono società pubbliche senza dipendenti ma con Cda onerosi. Più c’è burocrazia più è facile la corruzione”. la riforma del Titolo V della Carta, quella che modificò il Senato, è criminogena.

Secondo Raffaele Cantone “ha aumentato i centri di spesa, ridotto i controlli e creato meccanismi di sovrapposizione su molte materie, tra Stato, Regioni, Province, in cui non si capisce chi fa cosa”. “In Italia ci sono società pubbliche senza dipendenti ma con Cda onerosi. Più c’è burocrazia più è facile la corruzione”.

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -