Iraq, lo Stato islamico spara ai civili in fuga da Fallujah

 

Baghdad, 5 giu.- I jihadisti dello Stato Islamico stanno sparando e uccidendo i civili che cercano di fuggire da Fallujah, la città assediata dai militari iracheni che oggi hanno annunciato di aver riconquistato la zona sud e di essere pronti a entrare.”Alcune famiglie con cui il Consiglio norvegese per i rifugiati è in contatto hanno raccontato che i civili che cercano di attraversare il fiume Eufrate per sfuggire ai combattimenti sono stati bersagliatri dai gruppi armati di opposizione”, si legge in una nota del Nrc che gestisce il campo profughi di Amriyat al-Fallujah.

“Un numero imprecisato di civili è stato colpito e ucciso mentre tentava di attraversare il fiume”. Si ritiene che nella città vivano ancora 50mila civili, usati come scudo umano dall’Isis. “Il nostro timore più grande è stato tragicamente confermato ora con i civili che diventano bersaglio diretto mentre tentano di mettersi in salvo”.(fonte afp) (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -