Comunali Milano: militante M5S pretende rimozione del crocifisso dal seggio

Condividi

 

 

Milano, 5 giugno 2016 – Nel giorno delle elezioni comunali a Milano una militante del Movimento 5 Stelle ha chiesto di rimuovere il crocifisso dal seggio di via San Gregorio dove erano in corso le votazioni. L’episodio è avvenuto questa mattina. La donna ha espresso il suo voto e poi si è lamentata per la presenza del simbolo religioso che, secondo lei, privava il luogo dell’adeguata laicità.

Il presidente di seggio ha ascoltato le rimostranze e infine ha deciso (in base al potere di cui disponeva) di lasciare il crocifisso al suo posto. La militante ha continuato a insistere per alcune ore e alle 17 è anche intervenuta una pattuglia della polizia per rasserenare definitivamente gli animi.  IL GIORNO

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -