41enne colpito da meningite, è in rianimazione

 

PADOVA – Un uomo di 41 anni è ricoverato nella rianimazione dell’Ospedale di Camposampiero (Padova) dopo essere stato colpito da sepsi meningococcica. Le sue condizioni sono gravi, ma stazionarie. Lo rende noto l’Usl 15 Alta Padovana.

L’uomo, residente a Villa del Conte, è stato portato al pronto soccorso dai familiari la notte di domenica scorsa, con febbre molto alta accompagnata da vertigini e vomito. Il giorno successivo è stato isolato dal sangue il meningococco, un batterio che può provocare sepsi e meningite. Sono stati sottoposti a profilassi antibiotica i familiari, alcuni amici e i compagni di lavoro venuti a contatto con il paziente.(ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -