Migranti, Dalai Lama: “Europa e Germania non possono diventare arabe”

 

Dalai_Lama2

BERLINO – Un’intervista lunga, esplosiva, che probabilmente farà scandalizzare gli immigrazionisti esaltati.  Il Dalai Lama dà pienamente ragione agli avversari di Angela Merkel che chiedono un tetto ai profughi in’intervista pubblicata, oltretutto, sul quotidiano di riferimento dei conservatori tedeschi, la Frankfurter Allgemeine Zeitung.

“Se guardiamo i profughi in faccia, soprattutto le donne e i bambini, proviamo compassione”, ha spiegato la massima autorità spirituale dei buddisti tibetani . Bisogna aiutarli, ha aggiunto, ma “d’altra parte, nel frattempo sono diventati troppi. L’Europa e la Germania non possono diventare arabe. La Germania è la Germania“.

Intervistato nel nord dell’India, a Dharamsala, dove vive in esilio dal 1959, il premio Nobel per la pace ha anche suggerito che i profughi dovrebbero tornare a casa, dopo un po’.

“Moralmente”, ha puntualizzato, dovrebbero “restare solo temporaneamente”, per poi tornare nel loro Paesi e “aiutarli nella ricostruzione”.

Giungono voci – non confermate – che Bergoglio e la Boldrini, dopo la notizia, abbiano avuto un mancamento.

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppure fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -