Eurostat: l’Eurozona resta in deflazione a maggio

 

deflazioneL’Eurozona resta in deflazione a maggio anche se l’indicatore dà segni di miglioramento passando dallo -0,2% di aprile a -0,1%. Questa la prima stima diffusa oggi da Eurostat. Nel settore dei servizi i prezzi sono cresciuti dell’1% rispetto allo 0,9 di aprile, per gli alimentari l’incremento è stato dello 0,8% e per i beni industriali non energetici dello 0,5%. In leggero rallentamento la caduta dei prezzi dell’energia, passata da meno 8,7 a -8,1%. ansa

OCSE – L’economia globale “è caduta in una trappola di bassa crescita, così come molti Paesi”. Lo ha affermato la capo economista dell’Ocse, Catherine Mann presentando l’Economic Outlook pubblicato oggi. Lo studio stima per l’area Ocse una crescita in lieve rallentamento quest’anno, all’1,8 per cento, ma poi un ritorno al 2,1 per cento sul 2017. La crescita globale viene stimata al 2,1 per cento sul 2016 e al 3,2 per cento nel 2017.Sull’area euro è stimato un più 1,6 per cento nel 2016 e un più 1,7 per cento nel 2017, mentre sugli Usa rispettivamente più 1,8 e più 2 per cento. La mann ha però anche messo in guardia da “rischi consistenti” sulle prospettive di ripresa, che nel breve periodo riguardano prevalentemente la Brexit e la volatilità dei mercati. (askanews)

L’INCREDIBILE DICHIARAZIONE DI MATTARELLA

“Ogni sforzo collettivo per cogliere, sostenere e valorizzare i segnali positivi per il rilancio del sistema produttivo e ogni opportunità di occupazione e di crescita sociale, va incoraggiato” e in questo senso “la spinta delle pubbliche amministrazioni in questa direzione” è “preziosa e non può essere frenata da dannose frammentazioni di compiti e funzioni, da sovrapposizioni di competenze e da inefficienze nell’utilizzo delle risorse”.

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -