Ogni giorno Bergoglio trova un nuovo difetto ai cristiani

 

Ogni giorno Bergoglio, che santifica la Bonino, Pannella, i musulmani e se la spassa pure con  gli imam integralisti, trova un nuovo difetto ai cristiani e quando non ne trova si scaglia contro i pettegolezzi. Oggi però ha superato se stesso nel rendersi ridicolo: ha trovato da ridire sulla”faccia storta”.

CITTA’ DEL VATICANO, 31 MAG – Se “imparassimo il servizio e ad andare incontro agli altri”, come “cambierebbe il mondo”. E’ la considerazione con cui Papa Francesco ha concluso l’omelia della messa del mattino celebrata in Casa Santa Marta. Il Papa ha dedicato la sua riflessione alla Madonna, nel giorno conclusivo del Mese mariano. Servizio e incontro, ha detto, fanno sperimentare una “gioia” che “riempie la vita”. “Che cosa brutta sono i cristiani tristi e sempre con la faccia storta! – ha anche affermato – La gioia è la dimensione del cristiano”.



   

 

 

3 Commenti per “Ogni giorno Bergoglio trova un nuovo difetto ai cristiani”

  1. Invece quelli dell’Isis e simili sono allegri,cordiali e soprattutto buoni!

  2. Con un Papa come questo non vedo motivi per gioire, ma solo per piangere su come il cristianesimo sia caduto in basso ed in che mani poco degne.
    L’andazzo dei nostri giorni è così, se si esclude la Russia tutto il mondo è in mano a dei servi dei potentati, gente capace solo di prendere ordini senza progetti propri e senza idee proprie, solo dei servi che eseguono ordini della Massoneria della Bilderberg e dei mondialisti.

  3. Antonio.Cane.Fassetta

    Le Facce Storte dei Cristiani Sono.GIUSTIFACATISSIME!!! CERTAMENTE NON SONO PER CONTENTEZA O SODISFAZIONE. .IN DATA CONTINUANO AD ESSERE PERSEGUITATI E DISCRIMINATI!!!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -