Migranti, sindaco di Parigi: creeremo un campo umanitario

 

PARIGI, 31 MAG – Di fronte all’assenza di risposte incisive dello Stato francese sull’emergenza migranti, il sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, annuncia che il suo comune creerà autonomamente un campo umanitario per l’accoglienza dei più sfortunati nel nord della capitale.

Il campo di Parigi verrà creato sul modello di quello aperto con il contributo di Médecins sans Frontières a Grande-Synthe, costato oltre 3 milioni di euro, nel nord della Francia, con l’aiuto del comune di Dunkerque (500mila euro).

msf-grande-synthe

Campo profughi Grande-Synthe – Medici senza Frontiere

Il sindaco ha espresso la speranza che “anche lo Stato possa aiutarci”. “Ma oggi – ha continuato – non possiamo più permetterci di aspettare. E’ tempo di prendere l’iniziativa”. E ancora: “Vedere quella gente nel fango è una situazione insopportabile per i parigini”. E’ “inaccettabile e insostenibile”. “Abbiamo un dovere di umanità”. “E io tra dieci anni non vorrei trovarmi nella situazione di essere accusata per omissione di soccorso”, ha concluso la Hidalgo. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -