Gb, gli ultimi sondaggi danno “Brexit” in vantaggio

 

Il fronte del “Brexit” è in vantaggio in due nuovi sondaggi pubblicati dalla stampa britannica, sebbene la media delle rilevazioni mantenga ancora gli europeisti in vantaggio di stretto margine.

I due sondaggi della Icm pubblicati dal Guardian sono stati condotti on-line e per telefono: nella prima rilevazione il 47% era favorevole all’uscita della’Ue contro un 44% di contrari, mentre un 9% si definiva indeciso a poco più di tre settimane dal voto, in programma il 23 giugno.

La rilevazione telefonica dava il “Brexit” al 45% contro il 42%, con un 13% di indecisi; eliminati questi ultimi i favorevoli all’uscita dall’Ue sarebbero il 52% di coloro che hanno già deciso il proprio voto, contro un 48% di contrari: quasi l’esatto opposto della media rilevata dal progetto What Uk Thinks sugli ultimi sei sondaggi, che dava gli europeisti al 51% contro il 49%.(fonte Afp)

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -