Belgio, paese paralizzato per lo sciopero del settore pubblico

 

belgio-proteste

Un imponente sciopero generale del pubblico impiego ha bloccato il Belgio. Un corteo di migliaia di persone ha attraversando il centro della capitale Bruxelles. La protesta è contro la politica di austerità del governo, che rischia di ridimensionare i servizi pubblici.

Treni e bus fermi in Vallonia e a Bruxelles, ritardi e voli cancellati negli aeroporti, scuole chiuse. E viaggiatori a piedi. La mobilitazione potrebbe proseguire in forme ancora ancora più radicali.

Il principale sindacato belga ha depositato un preavviso di altri tre giorni di sciopero, da mercoledi a venerdi. Una settimana intera di mobilitazione non si vedeva dal 1986. euronews



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -