Torino, bimbo ghanese circonciso in casa: morto

 

TORINO, 30 MAG – Un bimbo ghanese di un mese è morto in ospedale, oggi a Torino, dove era stato portato d’urgenza, dopo avere subito un arresto cardiaco a pochi giorni dalla circoncisione cui era stato sottoposto in casa. Il bimbo era stato soccorso questa mattina in una comunità di sfrattati e senza casa, lo Spazio Popolare Neruda, dove i genitori ieri sera avevano portato il piccino, chiedendo aiuto.

Lì i genitori ed il loro piccolo hanno trascorso la notte. “Avevano circonciso il figlio ieri, poi l’avevano bendato con una garza e gli avevano somministrato una Tachipirina”, racconta un occupante dello spazio Neruda.

Da giorni pare avesse la febbre molto alta, probabilmente a causa di una infezione. Dall’ospedale Maria Vittoria di Torino, dove era stato ricoverato in condizioni disperate, è partita la denuncia all’autorità giudiziaria.ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -