Roma, omicidio Sara Di Pietrantonio: l’ex fidanzato ha confessato

 

sara-carbonizzataDopo un lungo interrogatorio a Roma è stato fermato Vincenzo Paduano, 27 anni, l’ex ragazzo di Sara Di Pietrantonio, la giovane trovata morta semi carbonizzata all’alba di domenica in via della Magliana, nella periferia della Capitale, a poca distanza dall’auto della madre in fiamme.

L’ex fidanzato ha confessato
Ha confessaro Vincenzo Paduano, l’ex ragazzo di Sara Di Pietrantonio. Dopo un lungo interrogatorio il 27enne è crollato ammettendo il delitto e le sue responsabilità

Sempre secondo il quotidiano romano, Sara aveva lasciato Vincenzo da pochi giorni dopo una relazione andata avanti per due anni. Le sue amiche di danza hanno riferito che il ragazzo la perseguitava perché molto geloso. “Andava all’uscita dell’università, l’aspettava fuori dall’aula delle lezioni. Sono stati insieme un paio d’anni. Poi lei, da poco, era riuscita a lasciarlo”.

Gli inquirenti hanno rivelato un’altra responsabilità: la ragazza avrebbe urlato chiedendo aiuto, ma nessuno si è fermato a soccorrerla. “Se qualcuno si fosse fermato, Sara sarebbe ancora viva”, ha sottolineato Maria Monteleone, il sostituto procuratore di Roma. “Ci vuole coraggio da parte dei cittadini, da parte di chi passa e vede qualcuno in difficoltà, una telefonata al 113 è gratis: se si vedono cose strane è dovere chiamare forze ordine”, ha aggiunto il capo della squadra mobile di Roma, Luigi Silipo.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -