Lo zoo di Cincinnati uccide un gorilla per salvare un bimbo di 4 anni

 

Un gorilla di 17 anni, appartenente a una specie a rischio, é stato ucciso sabato nello zoo di Cincinnati (Ohio) per salvare la vita a un bambino che era caduto nel suo recinto.

 

 

Il bimbo, di tre o quattro anni, aveva fatto un volo di oltre tre metri finendo nel fossato del recinto e il gorilla – di nome Harambe – lo aveva trascinato e scaraventato da una parte all’altra per una decina di minuti.

Il direttore dello zoo, Thane Maynard, ha spiegato che il piccolo era in “pericolo di vita” e per questo é stata presa la decisione di sopprimere il gorilla. Un tranquillante, ha aggiunto, non avrebbe neutralizzato l’animale immediatamente e questo avrebbe comportato un rischio per il bimbo.

“Hanno fatto una scelta difficile e hanno fatto la scelta giusta, perché hanno salvato la vita quel bambino”, ha detto Maynard. “Avrebbe potuto finire molto male.” L’animale era “estremamente forte” in una situazione agitata.

Secondo il Cincinnati Enquirer, i funzionari dei vigili del fuoco hanno detto che il bambino era tra le gambe del gorilla, quando hanno deciso di sparargli. Fonti ospedaliere si sono rifiutate di rilasciare informazioni sulle condizioni del bambino.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -