Prof porta gli studenti in un viaggio “ecosessuale” e li fa sposare con l’oceano

 

Avvicinarsi alla natura. C’è chi lo prende sul serio, forse troppo. Negli Stati Uniti una professoressa ha condotto i suoi allievi in un viaggio “EcoSexual Sextravaganza” (in italiano, ecosessuale sessostravaganza)

ambientalisti-ecosex

L’intenzione era delle migliori: spingere i suoi studenti ad amare l’ambiente. Il metodo, però, era un tantino atipico. Si perché Amber Katherine, professoressa dell’università Santa Monica, ha inteso la vicinanza alla natura in termini sessuali e di amore coniugale. Si dà il caso, infatti, che la donna sia una delle figure di spicco del movimento “ecosessuale”. Il presidente del movimento, Diego Martinez, conferma l’esistenza dell’insolito club e afferma di aver già sposato l’oceano due volte.

Insieme all’insegnante era presente anche un’attrice porno, nonché educatrice sessuale, Annie Sprinkle. Anche lei attivista del movimento. Una volta arrivati in spiaggia i ragazzi sono stati incoraggiati a consumare un rapporto con l’oceano e in seguito a sposarsi. Stando a quanto riporta il quotidiano locale “the Corsair”, la pratica è avvenuta attraverso anelli di plastica che i giovani hanno dovuto “scambiarsi” con l’oceano in segno del loro amore, pronunciando la formula: “Con questo anello ti sposo e conferisco al mare i tesori della mia mente, cuore e mani”. L’attrice porno a mo’ di sacerdote ha poi sugellato l’unione con questa formula: “Ti pronuncio come un’unica cosa con il mare”. IL GIORNALE



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -