Migranti, vescovo di Ventimiglia: “Tendopoli su terreno del seminario”

 

vescovo-ventimigliaVENTIMIGLIA (IMPERIA), 29 MAG – “Con il sindaco di Ventimiglia stiamo lavorando per evitare qualsiasi soluzione forzosa e disordini. La situazione è ancora tutta in fieri, ma noi abbiamo già dato la disponibilità a montare una tendopoli in un terreno del seminario, attivando una collaborazione con la Croce Rossa per una cucina da campo e con la Protezione Civile per i servizi igienici”.

Lo ha detto il vescovo di Ventimiglia, Antonio Suetta, annunciando l’impegno per risolvere l’emergenza migranti. Tra le altre soluzioni, c’è pure quella di realizzare una tendopoli in un terreno delle Ferrovie,sempre a Ventimiglia. “Contiamo di trovare una soluzione entro le prossime quarantotto ore per rispondere a questa emergenza”, conclude il vescovo ricordando che oggi la Caritas ha accolto in seminario una trentina di migranti coinvolti nel naufragio avvenuto, giovedì scorso al largo delle coste siciliane.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -