Hollande: “proteggere la casa comune europea e accogliere i migranti”

 

VERDUN, 29 MAG – “Proteggere la nostra casa comune, l’Europa”: questo l’appello del presidente francese Francois Hollande alla cerimonia per il centenario della battaglia di Verdun, a cui partecipa anche la cancelliera tedesca Angela Merkel. Hollande ha avvertito che il “tempo necessario per distruggerla sarebbe molto più breve di quello impiegato a costruirla” ed ha sottolineato che il ruolo dell’Europa è di “combattere contro il terrorismo, il fanatismo, la radicalizzazione” e allo stesso tempo di “accogliere i popoli che fuggono dai massacri”. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -