Bologna: addio a Ricordi di via Ugo Bassi: chiude dopo 44 anni di musica

Condividi

 

 

bologna-ricordiDal 1972 è sempre stato un punto di riferimento per la musica a Bologna: il negozio dei vinili, poi delle musicassette, infine dei cd e dei dvd. Lo store Ricordi di via Ugo Bassi, come già noto da qualche tempo, questa domenica chiuderà le serrande definitivamente per lasciare il posto a un altro brand di abbigliamento low cost della famiglia di Zara.

Fra gli scaffali vuoti, gli scatoloni e le stanze del piano interrato ormai quasi completamente smantellate si aggirano gli ultimi acquirenti: un po’ per nostalgia, un po’ per approfittare delle offerte pre-chiusura, sono in tanti quelli che sembrano non voler guardare l’orologio temporeggiando fra un cestino e uno scaffale, a caccia del disco giusto.

“Le regole del mercato sono cambiate, soprattutto nel settore musicale – commenta Luca, 50 anni, cliente del negozio Ricordi almeno da 30 – e chiusure come questa comprendiamo tutti che siano inevitabili. Eppure la nostalgia mi assale perchè penso a tutta la buona musica che ho scoperto fra queste quattro mura, i pomeriggi trascorsi a cercare il disco giusto e in ultimo, i recenti giri con i iei figli per comprare dvd e giochi per la Playstation”. Fortunatamente i dipendenti saranno reintegrati all’interno del gruppo Feltrinelli, al quale appartiene Ricordi.

bolognatoday.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -