Rai 3, la Bignardi detta il codice di abbigliamento

Condividi

 

 

daria-bignardiOltre ai programmi in Rai si prepara la rivoluzione dell’immagine del servizio pubblico. Dopo l’ordine di servizio del direttore di Rai Parlamento, Gianni Scipione Rossi, che nei giorni scorsi ha messo nero su bianco abiti, camicie, accessori e colori con cui si devono vestire i conduttori dei telegiornali, riporta il Messaggero, anche Daria Bignardi detta le sue regole in materia di look.

La direttrice di Raitre ha riunito costumiste e truccatrici. L’ordine perentorio è: per gli uomini si richiede un completo classico (gessato e non) con camicia e cravatta di buon gusto. Per le donne, le regole sono ferree: niente tubini, vestiti stretti, bandito il nero giudicato troppo sexy per la tv di Stato. Niente orecchini vistosi, vietato il tacco 12. Il trucco deve essere leggero. La Bignardi invita poi a indossare colori tenui, camicette non scollate, pantaloni o gonna non mini: insomma, vuole che tutte si vestano come lei. LIBERO

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -