Olanda: rifugiati ospitati nelle carceri “Stiamo bene”

 

olanda2

Con il crimine in calo, l’Olanda ha pensato ad un nuovo modo per sfruttare gli spazi delle sue prigioni: ospitare i migranti. Il governo olandese, sull’onda del maxi-flusso di migranti (60mila l’anno scorso), ha stabilito che diversi istituti di pena nel Paese, in particolare nelle città di Haarlem e Arnhem, vengano adibiti a centri di accoglienza temporanea per richiedenti asilo.

“Le camere sono destinate ad una o due persone, spesso ci sono palestre ed una buona cucina”, ha riferito un funzionario responsabile degli alloggi per i profughi, che da parte loro sembrano gradire, anche se si tratta di carceri, tanto più che possono uscire durante il giorno e trascorrere anche alcune notti fuori.

Come Abdul Moeen Alhaji, un siriano di 16 anni, felice di chiamare casa una cella di prigione ad Arnhem, visto che in precedenza era stato costretto a stare in una tenda: “Non mi sento in carcere, ciò che conta è che qui siamo al sicuro“, ha detto. ansa

olanda4

olanda3

olanda1

olanda0

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppure fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -