Lecco: prete brutalmente picchiato e rapinato da banditi dell’Est

Condividi

 

 

LECCO, 26 MAG – Un sacerdote è stato brutalmente picchiato, rapinato e legato con delle lenzuola da due malviventi dell’Est europeo, nella sua canonica di residenza ad Osnago (Lecco). L’aggressione si è verificata nel primo pomeriggio, quando l’uomo, vicedirettore del Collegio Arcivescovile di Masnago (Varese), è stato sorpreso dai due rapinatori e malmenato fin quando non è riuscito a convincere gli aggressori di non avere in casa altro che qualche centinaio di euro.

Legato e imbavagliato, il sacerdote sarebbe riuscito a liberarsi gettandosi dalle scale e poi arrivando alla porta della canonica da dove si è affacciato per chiedere aiuto. Sul posto i carabinieri di Merate (Lecco). ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -