Bologna, dà fuoco al camper dove dormiva la figlia: arrestato nomade

 

Non solo ha appiccato fuoco al camper dove vive con la sua famiglia, ma ha impedito alla figlia 18enne che vi dormiva dentro di uscire per mettersi in salvo. L’uomo, un nomade 47enne di origine bosniaca, è stato arrestato dalla polizia per tentato omicidio, incendio doloso e danneggiamento. Il rogo è stato appiccato poco dopo le 23 alla periferia di Bologna, dove era parcheggiato il mezzo. tgcom24



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -