Nato, inviato russo: Con l’adesione della Georgia “rischi colossali”

 

L’adesione della Georgia alla Nato sarebbe un duro colpo per la sicurezza europea provocando “rischi colossali”. Lo ha detto l’inviato russo presso la Nato Alexander Grushko.

“Credo che il buon senso prevalga ancora nella Nato perché l’accettazione della Georgia sarebbe un duro colpo per la sicurezza europea e porterebbe rischi colossali per la pace e la sicurezza in Europa”, ha detto Grushko nel corso di una diretta video con Bruxelles.

© Sergey Kuznecov / Sputnik

© Sergey Kuznecov / Sputnik

3 nuove divisioni al confine con la Russia sono ‘solo una misura’ contro l’espansione della NATO

Il piano della Russia di implementare due nuove divisioni a ovest e asuo sud è solo un passo lungo la strada per contrastare in modo significativo l’aumento della presenza militare della NATO sui suoi confini, ha detto Grushko

“I nostri interessi di sicurezza devono essere saldamente protetti. La distribuzione delle tre divisioni annunciate dal ministro della difesa è solo una delle misure che dovrebbero essere presi in considerazione a questo proposito “.

“Chiaramente l’espansione della NATO non migliora, ma peggiora le relazioni della Russia con i paesi che hanno aderito all’alleanza”, ha detto l’inviato. “Ci sono state dichiarazioni che invitano il Montenegro a partecipare agli sforzi volti a proteggere i paesi baltici dalla Russia aggressiva”.

“E ‘un teatro dell’assurdo politico. La politica di espansione della NATO  – è abbastanza ovvio – non risponde alle reali esigenze di sicurezza e crea solo nuove linee di separazione “.

“L’attuale posizione conflittuale della NATO verso la Russia è destinata a fallire e non promette nessun dividendo di sicurezza per l’alleanza”, ha detto. “Prima o poi la NATO sarà costretto a riconsiderare completamente il suo approccio tattico “. (RT.com)

 



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -