300 clandestini prelevati in acque maltesi

 

Un peschereccio con circa 300 clandestini a bordo è stato raggiunto  nel canale di Sicilia nel pomeriggio di ieri da un mercantile in navigazione, che ha anche prestato i primi “soccorsi”. Lo rende noto il Comando Generale delle Capitanerie di Porto e della Guardia Costiera.

Il peschereccio, informa la Guardia Costiera, stava navigando in un’area controllata dalle autorità maltesi, che hanno poi assunto il coordinamento delle attività di prelievo migranti.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -