Croazia, a Zagabria migliaia in piazza contro l’aborto

 

croazia-no-aborto

Zagabria, 21 mag. – Migliaia di croati, fra i quali la moglie del Primo ministro, hanno preso parte ad una manifestazione contro l’aborto nella capitale Zagabria. Secondo la polizia almeno 7.000 persone hanno partecipato alla prima “Marcia per la vita” in Croazia organizzata da gruppi cattolici e conservatori.”La gente è venuta da tutta la Croazia per dimostrare che è per la vita, la famiglia, e la Croazia”, ha commentato Zeljka Markic, uno degli organizzatori.

Anche la moglie del premier Tihomir Oreskovic, Sanja, ha sfilato per le strade di Zagabria. “Ogni persone ragionevole dovrebbe sostenere questa iniziativa”, ha dichiarato, citata dalla televisione regionale N1.Secondo una legge che risale al 1978, quando la Croazia era ancora parte della Jugoslavia comunista, l’aborto è legale fino alla decima settimana di gravidanza. Circa il 90% della popolazione della Croazia che conta 4.2 milioni di abitanti è cattolica. (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -