250 richiedenti asilo protestano ad Ancona

 

protesta-immigrANCONA, 21 MAG – Nuova manifestazione di protesta ad Ancona, dopo quella dello scorso 7 aprile, da parte di circa 250 richiedenti asilo, quasi tutti giovani africani, contro ”le troppe risposte negative della Commissione territoriale per il riconoscimento dello status di protezione internazionale”.

Il corteo si è mosso da corso Carlo Alberto, la zona più multietnica della città, e ha raggiunto piazza del Plebiscito, dove ha sede la Prefettura, in una sorta di percorso a ostacoli fra le auto in coda e migliaia di persone dirette al porto per visitare la nave scuola della Marina ‘Amerigo Vespucci’.
Sorvegliata da agenti di polizia e carabinieri, la manifestazione si è svolta senza incidenti, e si è conclusa con un happening musicale in piazza, mentre una delegazione di migranti era a colloquio in Prefettura. ”La nostra vita dipende dalla Commissione – hanno spiegato alcuni dei manifestanti -: un ‘no’ alla richiesta di asilo ci condanna a diventare invisibili, a vivere per strada”. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -