Siria: Mosca propone agli Usa raid congiunti contro i terroristi

 

MOSCA, 20 MAG – La Russia propone agli Usa raid congiunti delle forze aeree russe e della coalizione anti-Isis a guida americana dal 25 maggio per colpire “i gruppi di Jabhat Al Nusra e formazioni armate illegali che non sostengono la tregua nonché carovane con armi e munizioni e unità armate che attraversano illegalmente il confine turco-siriano”: lo ha detto il ministro della Difesa russo Serghiei Shoigu.

Secondo il ministro, citato dalla Tass, la Russia ha già iniziato a concordare le azioni congiunte con gli Usa contro i terroristi in Siria. ansa

Il Pentagono immediatamente ha riferito di non aver ricevuto alcuna proposta da parte di Mosca per bombardamenti congiunti in Siria e ha precisato che al momento non sta collaborando con la Russia in alcuna operazione in quel Paese. “Non abbiamo ricevuto la proposta e ho letto le stesse notizie che avete voi”, ha detto ai cronisti il capitano Jeff Davis, portavoce del Pentagono. “Posso solo dirvi che al momento non collaboriamo né ci coordiniamo con i russi in alcuna operazione in Siria”, ha aggiunto.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -