Catania, 47enne muore d’infarto dopo ore di attesa in ospedale

 

Presunto caso di malasanità nel catanese. A denunciarlo sono stati i familiari di un 47 enne, A.G., deceduto a seguito di un infarto, mentre era sottoposto a un elettrocardiogramma nell’ospedale di Acireale.

Il familiare, sostengono i suoi cari, sarebbe stato trattenuto due ore prima di essere sottoposto all’esame. L’informativa della polizia ha avviato l’iter per l’apertura di una inchiesta.

Il fratello della vittima ha denunciato al Commissariato del paese l’operato dei medici che, secondo quanto scritto nella denuncia, sarebbe stato superficiale in quanto l’infarto che ha provocato la morte del paziente non sarebbe stato diagnosticato con puntualità. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -