Siria: Soldati di Assad torturati e uccisi da Al Nusra

 

soldati-siria

Un soldato sirianocatturato da Jabhet al-Nusra nella periferia sud di Aleppo è stato ucciso. Il ramo di al-Qaeda in Siria ha rilasciato un filmato che mostra il soldato ammanettato,  gettato a terra e ucciso con un combattente armato di AK47 armati. Uno uomo della folla tifo poi lo prende a calci.

Zakaria Khashfeh, un giovane siriano dalla città settentrionale di Aleppo, è una delle migliaia di persone che si sono arruolate nell’esercito della repubblica araba siriana e si è battuto per difendere la  città dall’invasione degli islamisti.

Due soldati truppe governative sono stati catturati quando i combattenti radicali si sono diretti verso Khan Tuman, lo scorso Venerdì. Entrambi i prigionieri di guerra sono stati torturati mentre veniva interrogato dai militanti islamici (almasdarnews.com)

L’ONU rifiuta di riconoscere i gruppi terroristici indicati dalla Russia

Gran Bretagna, USA, Francia e Ucraina hanno bloccato la proposta della Russia di riconoscere come organizzazioni terroristiche i gruppi siriani “Ahrar al-Sham” e “Jaysh al-Islam”. Lo ha reso noto l’agenzia Reuters citando fonti diplomatiche.

Il 26 aprile Mosca ha proposto l’inserimento nella lista delle sanzioni del Consiglio di Sicurezza dell’ONU i gruppi terroristici “Ahrar al-Sham” e “Jaysh al-Islam”, operanti in Siria e collegati al Daesh e ad “al-Nusra”.

 

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -