Pinotti: non ho ricevuto regali dal Kuwait, campagna contro di me

Condividi

 

 

DAGOSPIA

DAGOSPIA

“C’è una stanza al ministero della Difesa dove sono custoditi tutti i regali ricevuti. Io non me ne occupo, esiste una procedura precisa. Ed è falso che dopo il viaggio in Kuwait abbia ricevuto Rolex e regali importanti per mia figlia. C’è una campagna nei miei confronti montata da organi gossippari ed ho già querelato“.

Lo ha detto il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, al programma ‘L’intervista’ su Skytg24.
“Io – ha puntualizzato Pinotti – ricevo spesso delegazioni e vengono fatti doni, ma non me ne occupo. ci sono uffici preposti che li prendono in consegna. Io ho chiesto se esiste un Rolex e mi hanno detto che ce n’è uno di valore assolutamente inferiore a quello emerso dalle notizie che io non avevo mai notato”.
Per tutti questi regali, ha continuato il ministro, “ho deciso la destinazione”: si cercherà il modo di venderli e il ricavato “andrà a donne yazide che ho incontrato in un campo profughi in Iraq e che hanno fatto un corso da fotoreporter”. ANSA

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -