Lo Stato sottrae ai pensionati 70 miliardi all’anno

 

ROMA, 14 MAG – Pensionati italiani “tartassati”. Tra tasse e blocco della rivalutazione degli assegni versano nelle casse dello Stato 70 miliardi di euro all’anno. Lo ha calcolato lo Spi-Cgil, indicando peraltro che a parità di reddito i pensionati versano al fisco 3 miliardi in più rispetto ai lavoratori dipendenti.

Proprio per chiedere al governo “attenzione e interventi urgenti” per chi è in pensione, Spi-Cgil insieme a Fnp-Cisl e Uilp-Uil sarà in piazza del Popolo a Roma per la manifestazione nazionale unitaria di giovedì prossimo, 19 maggio, con lo slogan ‘A testa alta! Tutti insieme per rivendicare diritti e dignità’ ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -