Germania: testa di maiale davanti a sede elettorale della Merkel

 

merkelLa polizia tedesca ha ritrovato una testa di maiale mozzata davanti all’ufficio elettorale della cancelliera tedesca Angela Merkel nella sua circoscrizione, a Stralsund, nel nord della Germania. A fianco della testa mozzata anche una “scritta offensiva”, di cui la polizia si è rifiutata di rivelare il contenuto. Ma il portavoce della polizia del Brandeburgo ha confermato che si trattava di frasi ingiuriose nei confronti della leader del partito cristiano-democratico.

Non è la prima volta che il simbolo del maiale viene utilizzato in associazione alla Cancelliera, ricorda Die Welt. A febbraio degli sconosciuti avevano depositato il cadavere di un porcellino nel sito di una moschea in costruzione nei pressi di Lipsia. Sul corpo della bestiola era stato scritto con una vernice rossa “Mutti Merkel”.

Merkel è bersaglio di critiche anche violente per la sua politica di accoglienza nei confronti dei rifugiati. La cancelliera ha perso popolarità presso una fetta degli elettori tedeschi, molto preoccupati dall’arrivo in Germania di oltre un milione di richiedenti asilo dall’inizio del 2015. Ma le critiche le sono arrivate anche da una parte del suo partito, spaventato dalla fuga di voti verso la formazione populista e anti-immigrati Alternative fuer Deutschland. (askanews)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -