35enne denunciato da un giornalista per apologia del fascismo

 

GENOVA, 14 MAG – Aveva aperto una pagina di Facebook per inneggiare alla “rivoluzione del fascismo”, per questo un uomo di 35 anni di Bergamo è stato denunciato dalla polizia postale per apologia del fascismo. La pagina, denominata Gruppo Dux Nobis, è stata oscurata. Al gruppo erano iscritte centinaia di persone su cui sono state avviate indagini dalla polizia Postale e delle Comunicazioni di Imperia con la Digos. Malgrado una registrazione finalizzata a garantirsi l’anonimato, gli uomini della Postale sono riusciti a risalire al creatore del gruppo.

La perquisizione dell’abitazione ha consentito di sequestrare materiale informatico con immagini riconducili ai regimi fascista e nazista. L’indagine è nata dal monitoraggio della rete. Determinante la segnalazione di un giornalista imperiese che si è ritrovato a sua insaputa inserito fra i simpatizzanti della pagina incriminata.

Nel frattempo proliferano sul web migliaia di pagine e account riferibili all’Isis, ma nessun giornalista li denuncia.

Indottrinamento jihadista: ISIS ha rilasciato una app Android rivolta ai bambini  Qualche denuncia?

 

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

2 Commenti per “35enne denunciato da un giornalista per apologia del fascismo”

  1. Fanno più paura i morti che i vivi. L’Isis in Italia, non ha ancora fatto niente e sottovalutano il fenomeno.

  2. Non entro in merito alla Vicenda . Dico solo io ci sono nato.Diplomato/Perito. Cerano fascisti bravi onesti e fascisti stronzi. fino ; KAPPUT
    IL “cadavere rimessi in vita” PER DIFENDERE LA PATRIA : la loro patria. PASSATA LA “BUFERA” . rivoltata la giacchetta e la gabbana , Eredi fra noi. moltiplicati come i pani di Cristo! = Il Potere, niente ha da dividere con il Dovere; ha conquistato ogni soglia Istituzionale e Religiosa.!-
    l’avvenire . purtroppo “per mia sofferta esperienza” ci attendono giorni Bui. (datemi torto e sarò contento)

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -