Traffico di minori, tre nordafricani arrestati a Reggio Calabria

 

REGGIO CALABRIA, 13 MAG – Tre cittadini nordafricani, Ammar Adly Abou El Yazid Teleb Issa, di 31 anni, egiziano, Tomas Habtemariam (30), eritreo e Ramzi Ben Habib Ayadi Mahjouli (45), tunisino, sono stati arrestati dalla Polizia a Reggio Calabria con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina di minori stranieri non accompagnati.

I tre, residenti in città diverse, sono ritenuti appartenenti a una vera e propria organizzazione criminale dedita alla “tratta di minori”, che avrebbe organizzato il trasporto di nove giovani eritrei, non accompagnati, di età compresa tra i 14 e i 17 anni, allontanatisi arbitrariamente da un centro di primo soccorso di Reggio Calabria utilizzato in occasione degli ultimi sbarchi.

Gli uomini sono stati fermati, assieme ai nove minori, mentre erano in procinto di salire su un autobus di linea per lasciare la città. Avviate le procedure di identificazione, i poliziotti hanno accertato che tra i tre e i minori non c’era alcun rapporto di conoscenza o parentela. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -